Viaggiare: lo spazio di una vacanza

Sardegna: Ogliastra, Ulassai la natura e Maria Lai

Scritto da Anna C. • Martedì, 5 maggio 2015


Per una vacanza estate 2015 a ritmo di mare, natura cultura la Sardegna è la meta ideale. La bella isola del Mediterraneo anche questo anno spicca tra i desiderata dei turisti europei non solo mete incantevoli come Costa Smeralda o Costa Rei ma anche l'Ogliastra richiama numerosi viaggiatori.


In Ogliastra tra tutti spicca un paese abbarbicato tra tacchi e canyon, luogo ideale per chi ama una vacanza immersi nel verde e nella natura: Ulassai.

Il nome di Ulassai e di Maria Lai sono legati fra loro in maniera unica ed indissolubile.

Maria Lai, celebre artista contemporanea, ha sempre portato nel cuore il suo paese natio riuscendo a trasformarlo in un Museo a cielo aperto.Nel centro storico di Ulassai, borgo di montagna dellOgliastra è possibile visitare la Stazione di arte moderna dove si possono ammirare parte delle opere di Maria Lai ed altri artisti del calibro di Costantino Nivola. Qui tra centro di Ulassai e circostante campagna si può provare il sentiero Maria Lai, un modo alternativo di scoprire le opere dell'artista ed osservare i suoi luoghi.

Il paese di Ulassai è particolarmente suggestivo perché si trova in una zona verde caratterizzata da enormi massi, i così detti tacchi, ricoperti da antiche e lussureggianti foreste.

Se si desidera dimenticare la frenesia della vita quotidiana, fare movimento, dedicarsi al moto cross o trascorrere delle giornate al mare, vi consigliamo il pernottamento presso lHotel Su Marmuri, una struttura completamente ecocompatibile. LHotel Su Marmuri si differenzia per la disponibilità e lattenzione con la quale accoglie i turisti ma anche perché offre un servizio di ottimo livello e prezzi competitivi.

Ulassai ha un centro storico ben curato e conservato nel quale si possono ammirare antiche le tecniche costruttive tipiche dei paesi sardi dellinterno. Limpianto originario della Chiesa parrocchiale, intitolata a SantAntioco, risale al XVI secolo ma è stata completamente ricostruita negli anni 1950.

Al suo interno sono custodite le preziose stazioni della via crucis firmate dallartista Maria Lai che le ha realizzate utilizzando materiali come il velluto nero.

In paese si trova anche la Chiesa di San Sebastiano edificata nel corso del 1700.

Intorno allabitato si trovano monumenti naturalistici conosciuti in tutto il mondo come le cascate di Su Marmuri e la Scala di San Giorgio. La Scala di San Giorgio, che si trova vicino al paese di Osini, è una maestosa gola caratterizzate da alte pareti verticali, in parte calpestabili e dalle quali si gode un panorama mozzafiato.

I dintorni di Ulassai sono particolarmente interessanti, a partire dal santuario campestre di Santa Barbara che si trova ad una manciata di chilometri dal centro abitato. La Chiesa di Santa Barbara risale al 1200 e nei dintorni si trovano le casate di Lequarci.

In tutto il territorio è possibile svolgere attività di differente tipo, per esempio visitare i paesi fantasmi di Gairo vecchio e di Osini. Si tratta di due centri abitati che, dopo le alluvioni degli inizi del 1950, sono stati abbandonati dalla popolazione che si è trasferita leggermente più a valle; oggi gli antichi centri sono visitabili ed offrono uno spettacolo davvero emozionante ed unico.

2165 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.
To leave a comment you must approve it via e-mail, which will be sent to your address after submission.

To prevent automated Bots from commentspamming, please enter the string you see in the image below in the appropriate input box. Your comment will only be submitted if the strings match. Please ensure that your browser supports and accepts cookies, or your comment cannot be verified correctly.
CAPTCHA