Viaggiare: lo spazio di una vacanza

Venezuela: Canaima National Park e la cascata più alta del mondo con il Salto dell' Angelo!

Scritto da Francesca Romana Alegi • Mercoledì, 24 giugno 2009 • Categoria: Venezuela





Vorrei sapere da voi
... ma esiste un posto, in questo nostro pianeta, che non sia bello?
Ogni luogo ha quelle caratteristiche e/o pecularietà che lo rende unico e speciale ai nostri occhi. Ci vorrebbe molto tempo e un bel pò di denaro per girarlo tutto il  nostro mondo, fortunato chi ha avuto ed ha questa splendida opportunità! A volte un'intera vita non basta, peccato! Perchè poi ci sarebbe anche il resto dell'Universo da perlustrare, vabbeh, dai, magari se rinasciamo una seconda volta ...




Siamo in Venezuela ... nel Canaima National Park, un'area di 30.000km²! E' il parco nazionale più grande al mondo (supera anche il Belgio per estensione!) e si allunga  fino a raggiungere la frontiera del Brasile e della Guyana

Ciò che lo rende veramente unico è la presenza di formazioni rocciose chiamate tepuyes, le più antiche di tutto il pianeta (età che oscilla tra i 2000 ed i 3000 milioni di anni). Si tratta, di regola, di pareti verticali e cime piatte; le loro sommità sono habitat fecondo per numerose specie di vegetazione  endemica, alcune delle quali anche carnivore! Per non parlare poi della popolosa fauna!



Ma non finisce mica qui ...
Nel Parco più grande del mondo, con le rocce più antiche del mondo, cosa poteva "non" mancare?





La cascata più alta del mondo (979m) chiamata Salto dell'Angelo (Angel Falls), dal nome dell'aviatore americano Jimmy Angel che la scoprì ufficialmente nel 1933, ma che atterrò (in maniera non troppo perfetta) sulla sua cima solo  tre anni dopo.


Luogo sacro agli indigeni
, Angel Falls nasce tra le pareti piatte e verticali di un tepuy chiamato Auyantepuy, proprio qui, nel bel mezzo della foresta amazzonica dello Stato del Bolívar a sud del Venezuela, all'interno del Canaima National Park. Le cascate si raggiungono solo attraverso il fiume e/o sorvolando la zona con piccoli aerei e non sono visibili nei giorni nuvolosi.


Quindi, a questo punto non ci resta che ringraziare Madre Natura ed aggiungere alla nostra lista di viaggi anche questa magnifica destinazione ... siete d'accordo?




24546 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

1 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Che splendore!!

    Il mondo offre troppo, per essere focalizzati solo ed escöisova,emte ad un solo paese o posto;)
    I tuoi post ne danno una netta conferma!!

    Un abbraccio Frá,

    Salva
  2. Le foto sono meravigliose, bellissime
  3. Ciao Salva:
    proprio vero: quante parti del mondo da scoprire e ti dico la verità: il Venezuela è tra i 10 nella lista dei paesi assolutamente da vedere. il Salto dell'Angelo, poi!
    un caro saluto

    Ciao Eleonora:
    non essere di parte però!
    un bacione!
  4. Poverino quel Jimmy Angel, atterrare solo 3 anni dopo ! che cosa avrà fatto in quella lunga attesa ?
    Hai pensato a pubblicare qualche foto su PlanetEarthDailyPhoto ? Rich è molto simpatico.
  5. wow!! from which angle you captured the above imposing mountains!!!

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.
To leave a comment you must approve it via e-mail, which will be sent to your address after submission.

To prevent automated Bots from commentspamming, please enter the string you see in the image below in the appropriate input box. Your comment will only be submitted if the strings match. Please ensure that your browser supports and accepts cookies, or your comment cannot be verified correctly.
CAPTCHA