Viaggiare: lo spazio di una vacanza

Jeju-do, la piccola Hawaii coreana, tra le 10 mete turistiche mozzafiato al mondo...

Scritto da Francesca Romana Alegi • Venerdì, 30 marzo 2012 • Commenti 0 • Categoria: Corea del Sud

Situata a 130 chilometri dalla punta meridionale della Corea incontriamo l'isola vulcanica di Cheju  o Jeju-do. Ad un'ora di volo da Seul, Busan e Daeguù, è la più grande isola e la più piccola provincia coreana.

Soprannominata la Piccola Hawaii ... è l'unica provincia insulare del paese, larga 73 km da est ad ovest e 31 km da Nord a Sud, è stata generata dalle eruzioni vulcaniche circa due milioni di anni fa.

Ed è proprio per via  della sua natura vulcanica che è ricca di grotte (circa 60), di cascate e di strane formazioni rocciose! Presenta, inoltre,  una vegetazione subtropicale, piogge frequenti ed un clima temperato. 

Oreum

Sull’isola è presente  la montagna più alta della Corea del Sud con i suoi 1950 metri, chiamata Halla-san, un vulcano estinto che ha formato Jeju nel corso di cinque eruzioni. I fianchi di Halla-san sono costellati da 366 bocche vulcaniche secondarie ed al suo interno c’è un lago. La sommità del monte Halla si riflette nell'acqua del laghetto che si è formato in uno dei coni vulcanici secondari...l'ultima eruzione registrata è avvenuta 800 anni fa!

I contadini del passato che facevano pascolare i loro cavalli e gli altri animali fra questi coni, chiamati Oreum in coreano, si facevano poi seppellire nello stesso luogo in cui avevano lavorato. Queste tombe, circondate da un basso muricciolo, si possono vedere ancora oggi.




>>Continua a leggere "Jeju-do, la piccola Hawaii coreana, tra le 10 mete turistiche mozzafiato al mondo..."

6924 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!