Viaggiare: lo spazio di una vacanza

Egitto: il turismo presto ai livelli record pre-rivoluzione

Scritto da Apcom • Giovedì, 3 maggio 2012 • Commenti 0 • Categoria: Egitto
La ripresa attesa per questa estate

Il turismo in Egitto dovrebbe ritornare già questa estate ai livelli record raggiunti nel 2010 dopo il brusco calo subito dopo la rivoluzione che ha rovesciato il presidente Hosni Mubarak nel 2011. E' quanto ha dichiarato il ministro del Turismo egiziano Munir Fakhry Abdel Nur.

"Il numero delle prenotazioni di voli da parte delle agenzie turistiche supera quello dell'estate del 2010 e questo significa senza dubbio che il numero di turisti quest'anno potrebbe raggiungere i livelli record registrati allora, ovvero circa 13 milioni di persone", ha dichiarato Munir Fakhry Abdel Nur.


>>Continua a leggere "Egitto: il turismo presto ai livelli record pre-rivoluzione"

4605 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

E' la seconda meta preferita al mondo dagli americani

Scritto da Apcom • Sabato, 20 agosto 2011 • Commenti 0 • Categoria: Italia
'Travel and Leisure' la conferma al primo posto in Europa

Per il secondo anno consecutivo, Firenze è indicata dalla rivista statunitense 'Travel and Leisure' come la città europea più desiderata dai turisti americani, ed è la seconda al mondo. Già nel 2010 Firenze aveva superato capitali come Parigi o Londra. E' preceduta solo da Bangkok.
Nel numero di settembre, la giornalista Maria Shollenbarger, dedica a Firenze un lungo articolo, mettendola comunque in guardia dal non rimanere inchiodata all'immagine di una città-cartolina.


>>Continua a leggere "E' la seconda meta preferita al mondo dagli americani"

3996 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Solo un italiano su cinque va in vacanza

Scritto da Apcom • Martedì, 9 agosto 2011 • Commenti 0 • Categoria: Tendenze di mercato
Adoc: Rincari medi 200 euro a famiglia per spostamenti e alloggio

Solo il 20% degli italiani andrà in vacanza. A pesare sui bilanci delle famiglie i rincari, in media di 200 euro, per trasporto e alloggio. E' la previsione che fa l'associazione dei consumatori Adoc, sulle vacanze estive degli italiani.

"Sarà un'estate nera per il turismo, solo un quinto degli italiani andrà in vacanza e la maggior parte di questi opterà per viaggi brevi e economici - dichiara Carlo Pileri, Presidente dell'Adoc - secondo i risultati dell'indagine dell'Adoc, difatti, sei italiani su dieci soggiorneranno al massimo per una settimana, mentre solo l'1% potrà permettersi quasi un mese di relax".


>>Continua a leggere "Solo un italiano su cinque va in vacanza"

2392 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Federalberghi: Parte 55% italiani,meta preferita il mare

Scritto da Apcom • Martedì, 26 luglio 2011 • Commenti 0 • Categoria: Italia
Si spende meno e soggiorno si accorcia, estero perde appeal

Sono solo poco più della metà gli italiani in partenza per le vacanze, i soggiorni sono sempre più corti e chi non si muove lo fa principalmente per motivi economici. Quasi tutti stanno scegliendo le località di mare, ma piacciono anche la montagna e le città d'arte. E' questa la fotografia che scatta la Federalberghi che parla comunque di "risultati positivi considerando la congiuntura economica".

Per il presidente Bernabò Bocca le previsione per l'estate 2011 rappresentano una "tenuta assoluta del settore" con il 78% che sceglie l'Italia (rispetto al 70% del 2010) e solo il 21% (rispetto al 27% del 2010) che preferisce l'estero.


>>Continua a leggere "Federalberghi: Parte 55% italiani,meta preferita il mare"

3158 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Un italiano su quattro fa un viaggio durante le feste

Scritto da Flash News 100viaggi • Lunedì, 27 dicembre 2010 • Commenti 0 • Categoria: Tendenze di mercato
Dagli ultimi dati diffusi dalla Camera di COmmercio di Milano, risultano oltre 12 mln gli italiani che fanno un viaggio durante le feste natalizie, spendono circa 1.150 euro a testa

Sono oltre 12 milioni gli italiani, uno su quattro tra gli over 18, che stanno trascorrendo le festività in viaggio o fuori casa.

E' quanto emerge da un sondaggio realizzato dalla Camera di commercio di Milano, attraverso Digicamere (metodo Cati, su 801 cittadini di Milano, Roma e Napoli a dicembre 2010).

Più di 8 milioni e mezzo sono partiti dopo il pranzo di Natale, mentre sono circa 3 milioni che si trovano in vacanza dall'inizio delle feste.


>>Continua a leggere "Un italiano su quattro fa un viaggio durante le feste"

3279 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Aparteque: nasce il blog sui viaggi in appartamento.

Scritto da LDN - 100viaggi • Sabato, 30 ottobre 2010 • Commenti 0 • Categoria: Tendenze di mercato

Viaggiare è sempre un mistero, una scommessa, un modo di evadere dal proprio io quotidiano, alla ricerca di un qualcosa di esterno a noi stessi, ma anche di una ricerca nel proprio intimo.
Soggiornare in un luogo a noi estraneo o poco conosciuto diventa una sfida. E' quindi importantissimo trovare calore, ristoro, protezione, ambienti confortevoli e umani sove ristorare le proprie membra dopo una giornata culturale o semplicemente di lavoro.
E purtroppo non sempre gli alberghi riescono a svolgere questa funzione egregiamente.
Ecco allora scegliere gli appartamenti privati sono un'ottima alternativa, che, oltre a farvi risparmiare, spesso vi accolgono e coccolano nel vostro peregrinare nel mondo.

Ed è proprio su questa idea che nasce Aparteque, il blog per i viaggi in appartamento, interamente dedicato alla condivisione di esperienze e consigli per chi sceglie l’appartamento per una vacanza, un soggiorno culturale o un viaggio di lavoro.
L’appartamento infatti è la modalità di alloggio che concilia diverse esigenze: scegliere un appartamento in affitto vuol dire avere spazi più ampi e da condividere con i compagni di viaggio, godere di maggiore libertà e indipendenza, ricreare un ambiente intimo simile alla propria casa anche in viaggio.

È l’ideale sia per una viaggio di piacere, sia per una trasferta di lavoro, di breve o lungo periodo. Per questo motivo è in costante crescita la community di turisti e businessman che scelgono l’appartamento per i propri viaggi.


>>Continua a leggere "Aparteque: nasce il blog sui viaggi in appartamento."

5154 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Turismo e vacanze verdi. Vale 10 miliardi. Il primato dell'Italia

Scritto da LDN - 100viaggi • Mercoledì, 4 agosto 2010 • Commenti 1 • Categoria: Tendenze di mercato

Cresce il turismo ecologico che raggiunge in Italia il valore di oltre 10 miliardi con un progressivo aumento del fatturato e delle presenze, anche per l’offerta di sistemazioni low cost in agriturismi o campeggi, uniche forme di alloggio vacanziero che rispettivamente tengono e aumentano secondo la fotografia scattata da Unioncamere-Isnart per l'Osservatorio Nazionale Turismo.

E' quanto afferma la Coldiretti nel sottolineare che la vacanza nel verde nel 2010 è scelta dall’8 per cento degli italiani, secondo l’indagine Swg.
L'Italia può contare su ben 772 parchi e aree protette presenti che coprono ben il 10 per cento del territorio nazionale.
I turisti ecologici cercano soprattutto il contatto con la natura (38%), ma anche relax e tranquillità (13,7%), le tradizioni culturali, folcloristiche ed enogastronomiche (12,6%), la possibilità di avere prezzi più bassi rispetto alle altre tipologie di turismo (10,3%) e, infine, sport (trekking, mountain bike, birdwatching, sci, equitazione, climbing) e attività all'aria aperta (9,9%), secondo il rapporto Ecotur.

E' significativa, tra gli amanti della vacanza a contatto con la natura, la presenza dei giovani tra i 16 ed i 30 anni che sono ben il 23,2 % mentre per quanto riguarda le strutture di ospitalità ad essere privilegiati rispetto alle tradizionali vacanze sono gli agriturismi, scelti da oltre il 20 per cento dei vacanzieri ecologici.


>>Continua a leggere "Turismo e vacanze verdi. Vale 10 miliardi. Il primato dell'Italia"

4368 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Sindrome da rientro: 3 turisti su 4 ne soffrono

Scritto da LDN - 100viaggi • Venerdì, 25 settembre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Tendenze di mercato
Stress da rientro
Puntuale al rientro dalle vacanze, la sindrome da fine estate colpisce inesorabile tre turisti europei su quattro: il 27% dei viaggiatori italiani, il 20% degli spagnoli, il 10% dei tedeschi ed il 36% dei francesi ne soffre abitualmente, mentre un viaggiatore europeo su due soffre dal mal da rientro solo di tanto in tanto.
Solo un turista europeo su tre sembra esserne immune.
Il miglior rimedio? Più di tre turisti europei su quattro si tiene occupato progettando già il prossimo viaggio.

Sono solo alcune delle curiosità emerse dal recente sondaggio condotto da TripAdvisor su quasi 3.000 turisti europei – dei quali 600 italiani - per capire quali sono i rimedi adottati dai turisti per affrontare al meglio il rientro dalle vacanze.

Spagnoli primi fra i ritardatari in ufficio, inglesi i più tristi e “golosi”.

A due settimane dal rientro gli italiani resistono ancora bene allo stress (46%), ma un italiano su quattro si sente già teso come prima delle vacanze solo dopo un giorno dal ritorno alla “normalità”.

Stanchi, tristi, depressi…
I viaggiatori europei al rientro dalle vacanze sembrano davvero lontani dalla perfetta forma psico-fisica: i più tristi sono gli inglesi (42%), seguiti dagli spagnoli (27%), dagli italiani (25%), dai francesi (23%) e dai tedeschi (11%).


>>Continua a leggere "Sindrome da rientro: 3 turisti su 4 ne soffrono"

5347 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Vacanze d'Estate 2009: Stintino e Dolomiti al Top fra le destinazioni per gli sportivi!

Scritto da Francesca Romana Alegi • Venerdì, 31 luglio 2009 • Commenti 0 • Categoria: Tendenze di mercato



Mi sembra interessante proporvi i  risultati del sondaggio condotto da Tripadvisor su più di 400 turisti italiani della Community:

"Milano, 30 Luglio 2009 – Sullo sfondo delle medaglie d’oro e dei meritatissimi trionfi delle nostre azzurre Federica Pellegrini e Alessia Filippi è quasi impossibile in questi giorni non parlare di sport.

Ma come lo vivono e soprattutto, come e dove amano praticarlo gli italiani durante l’estate 2009?


Più della metà degli italiani (55%) praticherà sport durante le vacanze estive e la stragrande maggioranza dei vacanzieri si dedicherà proprio al nuoto (60%). Non sorprende quindi che i vacanzieri italiani si presentino in forma smagliante all’appuntamento con la tintarella.

A rivelarlo è il recente sondaggio condotto fra più di 400 turisti italiani di TripAdvisor® (www.tripadvisor.it), la più grande e rinomata community di viaggiatori al mondo, con oltre 10 milioni di utenti registrati, più di 25 milioni di visitatori mensili e oltre 25 milioni di recensioni e opinioni.


Al trekking e al jogging (29%) va, a pari merito, la medaglia d’argento fra gli sport più gettonati, seguiti a breve distanza da snorkeling (22%), tennis (18%), ciclismo (13%), pallavolo (11%), vela (10%), ginnastica e mountain biking (8%). Alla fine della lista kitesurfing e sci a pari merito (2%), seguiti da arrampicata e parapendio, votati da meno dell’1% dei turisti. 


Sport d’acqua: chi sale e chi scende fra gli hot spots 2009.
 
In base ai risultati emersi dal sondaggio, in cima alle preferenze degli appassionati di vela, snorkeling, kitesurfing e delle principali discipline sportive nel segno dell’acqua, svettano proprio alcune fra le gemme intramontabili del Belpaese: Stintino, in Sardegna, (20%) conquista il podio fra mete ideali per praticare discipline acquatiche in vacanza e stravince per indice di gradimento, sbaragliando alcune fra le più rinomate destinazioni estere, come i Caraibi (15%), le Maldive (15%), l’Egitto e le Isole Greche (13%), le Isole Baleari (10%) e la Polinesia (9%).


E a completare più che degnamente il firmamento delle migliori destinazioni estive a prova di sportivo sono alcune punte di diamante del Belpaese: Isole Eolie, Costa Smeralda e Isola d’Elba – a pari merito col 9% dei voti. 


>>Continua a leggere "Vacanze d'Estate 2009: Stintino e Dolomiti al Top fra le destinazioni per gli sportivi!"

6362 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Vacanze d'estate 2009? Spiagge fra le mete più ambite

Scritto da Francesca Romana Alegi • Giovedì, 11 giugno 2009 • Commenti 0 • Categoria: Tendenze di mercato

Se potessero decidere come impiegare il loro tempo durante la loro giornata ideale in vacanza gli italiani non avrebbero davvero dubbi: confermandosi in assoluto i più pigri fra i turisti europei, dedicherebbero solo 2 ore allo sport e ben 4 ore e 31 minuti ai momenti romantici da trascorrere con il/la partner.

A rivelarlo è il recente sondaggio condotto fra 2.852 turisti europei – dei quali 600 italiani - di TripAdvisor che ha rivolto ai suoi iscritti alcune domande per individuare trend e hot spots delle vacanze estive 2009.
Ma ecco in dettaglio cosa emerge dalla survey.


Dolce dormire, sport e tintarella per una vacanza al top.

Stressati dal lavoro, ma anche desiderosi di relax, se potessero scegliere come trascorrere la loro giornata ideale in vacanza assegnando ad ogni attività un numero di ore, la maggioranza dei turisti intervistati dedicherebbe al sonno la maggior parte del suo tempo: i più dormiglioni in assoluto sono i francesi (8 ore e 20 minuti), seguiti dai tedeschi (8 ore) e dagli inglesi (7 ore e 50 minuti).
Spagnoli e Italiani li seguono a breve distanza, rispettivamente con 7 ore e 31 minuti e 7 ore e otto minuti riservati al sonno.


>>Continua a leggere "Vacanze d'estate 2009? Spiagge fra le mete più ambite"

7501 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Raccogliere informazioni, pianificare e acquistare una vacanza o un viaggio via Internet

Scritto da LDN - 100viaggi • Martedì, 17 febbraio 2009 • Commenti 0 • Categoria: Tendenze di mercato

TradeDoubler Italia - azienda di marketing digitale - ha analizzato - relativamente alla scelta di un viaggio o di una vacanza - le modalità con le quali si ricercano le informazioni sui motori di ricerca. È stato preso in esame un campione rappresentativo della popolazione italiana che naviga in Internet e di età compresa tra i 18 e i 54 anni, secondo i dati di Nielsen on line.

Per quanto riguarda la connessione ad Internet, dalla ricerca si evince che oltre l’80% degli intervistati si collega ad internet da casa. La sovrapposizione casa-lavoro è del 36%. Da casa ci si collega praticamente tutti i giorni, effettuando una connessione media di poco più di 5 ore e si riscontrano valori sopra la media per i giovani (18-24 anni).

Tra chi ha fatto viaggi di almeno 3 giorni negli ultimi 12 mesi, la maggior parte di coloro che ha risposto al questionario condivide le responsabilità nella pianificazione della vacanza. Un terzo del campione dichiara di essere il responsabile in prima persona delle decisioni. Quasi tutti hanno un ruolo attivo nel processo di scelta.

Analizzando l’organizzazione e l’acquisto dell’ultima vacanza, il 34% degli intervistati, e soprattutto i giovani, effettua in piena autonomia queste attività (turista-fai-da-te), il 24% utilizza l’agenzia di viaggi tradizionale e il 20% la prenotazione direttamente su internet.


>>Continua a leggere "Raccogliere informazioni, pianificare e acquistare una vacanza o un viaggio via Internet"

6519 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!