Viaggiare: lo spazio di una vacanza

Cuba Linda, Cuba stanca, ma mai stanca per il Carnaval e per una Cuba ... Libre!

Scritto da Francesca Romana Alegi • Mercoledì, 2 febbraio 2011 • Commenti 0 • Categoria: Cuba


Cuba linda, Cuba stanca, occorre una ventata di libertà ... troppe restrizioni, gente che non parla, che ha paura, che aspetta un input, un qualcosa che manca, ci sono tante cose che mancano ... il sapone ne las tiendas (negozi),  la carne de rey (carne di manzo), che se ti prendono che la compri , te cubano, te la fanno pagare, in tutti i sensi, pure con la reclusione... ... eppure la gente continua a vivere, sopravvive, magari nell'attesa di un quid ... ed ecco altra 2 parole chiave nella cultura cubana  ... carnaval  e ... gozar (divertirsi).

Il Carneval a Cuba non è il carnevale brasiliano, ma il senso è sempre quello, prepararsi per un evento che farà divertire, che farà dimenticare un pò le sofferenze,  le mancanze, le restrizioni ...

Non ci si lamenta e se ci si  lamenta questo avviene nelle 4 mura di casa, ma di nascosto da chi potrebbe denunciare la tua insofferenza alle autorità governative!

E c'è gente che si indebita durante il Carnaval : qualcuno spende tutti i propri risparmi di un anno, proprio durante questo tanto atteso evento!

Ogni città a Cuba festeggia 3/4 giorni di carnevale l'anno! Per farvi capire ... è un pò come le nostre sagre, anche se è solo una lontana idea, perchè a Cuba la sagra carnevalesca è proprio unica

Ci sono i carri che sfilano per i bimbi, tanta musica, nei differenti  barrios (quartieri): basta scendere in strada ed i botteghini sono pronti a vendere ai cubani carne  puerco, chicharrones, birra e rum e non solo... !

Perchè il Carnaval è la festa del Cubano e per uno yuma che, per caso, incappa in questo particolare evento, è un'occasione per entrare nella cultura e nelle usanze di questo popolo meraviglioso a 360° gradi! 


>>Continua a leggere "Cuba Linda, Cuba stanca, ma mai stanca per il Carnaval e per una Cuba ... Libre!"

5460 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Carnevale 2009: solo un italiano su quattro lo festeggerà

Scritto da LDN - 100viaggi • Mercoledì, 4 febbraio 2009 • Commenti 0 • Categoria: Italia

Nonostante la crisi un italiano su quattro ha in programma di festeggiare il Carnevale 2009.
E anche non potendo concedersi viaggi verso destinazioni da sogno, come Rio de Janeiro - solo il 23% degli intervistati partiranno - accontentarsi di festeggiare il Carnevale non troppo lontano da casa è la soluzione scelta da molti.
E fra i camaleonti irriducibili che non rinunceranno a mascherarsi, il 70% confezionerà in casa il proprio costume.

Questo quanto emerge da un recente sondaggio condotto fra turisti italiani di TripAdvisor, per individuare le curiosità, le destinazioni di viaggio e le maschere preferite dai turisti della community per il Carnevale 2009.

Città che vai, Carnevale che trovi.
La Serenissima (Venezia) svetta in testa alle destinazioni italiane più amate (54%) per il suo Carnevale allegorico fra calli e campielli, ma Viareggio difende un onorevolissimo secondo posto (15%) grazie all’ironia irresistibile dei suoi carri satirici.

Medaglia di bronzo a Mamoiada (NU), località rinomata per la danza propiziatoria dei suoi antichi Mamuthones (11%).
Nella kermesse internazionale del carnevale lo scettro va invece ai coloratissimi festeggiamenti di  Rio de Janeiro (47%), seguita da New Orleans (19%), con il suo ultracentenario “Mardi Gras”, e dal carnevale adrenalinico di New York (17%).


>>Continua a leggere "Carnevale 2009: solo un italiano su quattro lo festeggerà"

3257 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Carnevale in Repubblica Ceca: la festa più pazza dell’anno

Scritto da LDN - 100viaggi • Venerdì, 2 gennaio 2009 • Commenti 0 • Categoria: Repubblica Ceca

Paese che vai, carnevale che trovi. In bilico tra paganesimo e religione cattolica, il carnevale in Repubblica Ceca è una delle feste più antiche e sicuramente più pazze dell’anno. A seconda delle regioni, le celebrazioni si ispirano al carnevale veneziano e alle tradizioni popolari locali.


Siate quello che vorreste essere” è l’imperativo del “Carnevale Boemo” di Praga, il festival dei talenti, della creatività e dei sensi che animerà la capitale ceca dal 13 febbraio al 25 febbraio 2009. Per 12 giorni il carnevale boemo invaderà le strade della città e per praghesi e turisti sarà impossibile non partecipare ai festeggiamenti e unirsi alle sfilate in maschera.

Nel “Salone del carnevale” all’interno del Clam-Gallas Palac, uno dei più ricchi e grandiosi palazzi barocchi di Praga, si potrà realizzare il proprio travestimento in maschera e seguire dal vivo la creazione artigianale di costumi e maschere.


>>Continua a leggere "Carnevale in Repubblica Ceca: la festa più pazza dell’anno"

3913 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!