Viaggiare: lo spazio di una vacanza

Aloha, Hawaii ... arcipelago, isole e vulcani!

Scritto da Francesca Romana Alegi • Venerdì, 3 maggio 2013 • Commenti 0 • Categoria: Stati Uniti

Quando si parla delle Hawaii di solito la prima cosa che ci viene in mente è pace, sole, mare ed ancora mare, ma in effetti l'arcipelago delle isole Hawaii  è ciò che emerge di una catena sottomarina di origine vulcanica.

Il caldo clima tropicale, l'abbondanza di spiagge pubbliche e di ambienti oceanici la rendono una destinazione estremamente popolare per i turisti, surfisti, biologi.

Anche i vulcanologi trovano, nell’arcipelago, pane per i loro denti,  essendo le Hawaii il miglior laboratorio naturale, su scala mondiale, per lo studio dei fenomeni vulcanici.

Mentre la linea costiera delle Hawaii è lunga approssimativamente 1.210 km (750 miglia) e si estende nell' Oceano Pacifico da nord est a sud ovest,  allineando e misurando le otto principali isole si raggiunge una lunghezza di 640 km. Ed eccole qui di seguito elencate ...

Hawaii anche chiamata Big Island (per non confonderla con il nome più generico dell'arcipelago), Maui, Molokai, Lanai, Kahoolawe, Oahu (con la capitale Honolulu), Kauai, Nihau.

Le isole Hawaiane sono tra le terre emerse più isolate al mondo, distano infatti quasi 4.000 km sia dalla costa americana (il punto più vicino è la California) sia da Tahiti, e oltre 1.000 km da alcune isole del gruppo Kiribati. L'arcipelago appartiene geograficamente al continente dell'Oceania.



>>Continua a leggere "Aloha, Hawaii ... arcipelago, isole e vulcani!"

12798 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Jeju-do, la piccola Hawaii coreana, tra le 10 mete turistiche mozzafiato al mondo...

Scritto da Francesca Romana Alegi • Venerdì, 30 marzo 2012 • Commenti 0 • Categoria: Corea del Sud

Situata a 130 chilometri dalla punta meridionale della Corea incontriamo l'isola vulcanica di Cheju  o Jeju-do. Ad un'ora di volo da Seul, Busan e Daeguù, è la più grande isola e la più piccola provincia coreana.

Soprannominata la Piccola Hawaii ... è l'unica provincia insulare del paese, larga 73 km da est ad ovest e 31 km da Nord a Sud, è stata generata dalle eruzioni vulcaniche circa due milioni di anni fa.

Ed è proprio per via  della sua natura vulcanica che è ricca di grotte (circa 60), di cascate e di strane formazioni rocciose! Presenta, inoltre,  una vegetazione subtropicale, piogge frequenti ed un clima temperato. 

Oreum

Sull’isola è presente  la montagna più alta della Corea del Sud con i suoi 1950 metri, chiamata Halla-san, un vulcano estinto che ha formato Jeju nel corso di cinque eruzioni. I fianchi di Halla-san sono costellati da 366 bocche vulcaniche secondarie ed al suo interno c’è un lago. La sommità del monte Halla si riflette nell'acqua del laghetto che si è formato in uno dei coni vulcanici secondari...l'ultima eruzione registrata è avvenuta 800 anni fa!

I contadini del passato che facevano pascolare i loro cavalli e gli altri animali fra questi coni, chiamati Oreum in coreano, si facevano poi seppellire nello stesso luogo in cui avevano lavorato. Queste tombe, circondate da un basso muricciolo, si possono vedere ancora oggi.




>>Continua a leggere "Jeju-do, la piccola Hawaii coreana, tra le 10 mete turistiche mozzafiato al mondo..."

6924 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Napasai, nell'Isola di Koh Samui in Thailandia ...

Scritto da Francesca Romana Alegi • Giovedì, 16 febbraio 2012 • Commenti 0 • Categoria: Thailandia

Koh Samui

Napasai è un resort dell'Isola di Koh Samui, facente parte della catena Orient Express, un resort tanto esclusivo quanto appartato... E' collocato nella costa settentrionale della Thailandia, lungo un pendio che declina fino a raggiungere la sabbia bianca della Baan Tai Beach!


>>Continua a leggere "Napasai, nell'Isola di Koh Samui in Thailandia ..."

19069 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Sindaco Lampedusa: "Turismo in risalita, grazie a Baglioni"

Scritto da Apcom • Mercoledì, 24 agosto 2011 • Commenti 0 • Categoria: Italia
De Rubeis: "Ad agosto calo del 30 percento come in tutta Italia"

"Lampedusa è il luogo più sicuro che c'è al momento in Italia e nel mondo. Sono sicuro che la crisi turistica attraversata a giugno e luglio, la recupereremo a settembre ed ottobre". Il sindaco dell'arcipelago delle Pelagie, Bernardino De Rubeis, traccia un bilancio della stagione estiva trascorsa fino ad ora.

Per il primo cittadino, ad agosto Lampedusa (Agrigento) ha subito un calo di presenze che si aggira al 30 percento.
"E' il tasso di calo che si è registrato in tutta Italia, - spiega - pertanto non ci sentiamo colpiti da una particolare crisi".


>>Continua a leggere "Sindaco Lampedusa: "Turismo in risalita, grazie a Baglioni""

3022 hits
Tags: ,
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Un lembo di paradiso nelle isole di Capo Verde!

Scritto da Francesca Romana Alegi • Mercoledì, 10 agosto 2011 • Commenti 0 • Categoria: Capo Verde

Ancora una volta in Africa, più precisamente  a 500 km dal Senegal, nell’Africa Occidentale, in un arcipelago composto da 10 isole di origine vulcanica e 5 isole minori Capo Verde!

Deserti e valli verdissime, spiagge bianche incontaminate, fanno di questa destinazione un vero e proprio lembo di paradiso!

Il mare, il sole, il clima secco e caldo ma soprattutto la tranquillità  renderanno la nostra vacanza memorabile.

E’ una delle mete preferite durante i nostri inverni, anche se i mesi migliori sembrerebbero essere aprile e maggio, mesi in cui vi sono scarse precipitazioni e la temperatura si aggira attorno ai 26°.

Isola di Sal



>>Continua a leggere "Un lembo di paradiso nelle isole di Capo Verde!"

12904 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Capri affollata di turisti, teme black out e organizza rimedi

Scritto da Apcom • Sabato, 16 luglio 2011 • Commenti 0 • Categoria: Italia
Presidente albergatori: Chiudere centrale sarebbe una pazzia

Le vacanze di migliaia di turisti, affascinati dalle acque azzurre del mare di Capri, dalla bellezza dei Faraglioni e dal glamour della Piazzetta più famosa al mondo potrebbero essere rovinate da un preannunciato black out.
Un buio pesto dovuto al mancato adeguamento di alcune norme tecnico-giuridiche, richieste dalla Procura di Napoli, da parte della Sippic, la società che eroga energia elettrica sull'intera isola e che gestisce la centrale di Marina Grande.

Ditta alla quale era stato chiesto di ottemperare alle prescrizioni imposte per eliminare le violazioni alle leggi anti-inquinamento. L'azienda ha presentato una perizia dalla quale si evincerebbe che i lavori prescritti sono stati effettuati, cosa che andrebbe in contrasto con la relazione dei periti nominati dai pm.


>>Continua a leggere "Capri affollata di turisti, teme black out e organizza rimedi"

2628 hits
Tags: ,
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Capri, vietati lavori rumorosi per tutelare tranquillità turisti

Scritto da Flash News 100viaggi • Martedì, 5 aprile 2011 • Commenti 0 • Categoria: Italia
Proibito utilizzare macchine agricole e apparecchiature edili

Rumori vietati a Capri. Per l'intera stagione turistica, infatti, sarà proibito utilizzare macchine e apparecchiature agricole rumorose ed eseguire lavori edili per tutelare la tranquillità di turisti e villeggianti.

E' quanto prevede l'ordinanza numero 30 varata dal comandante della polizia municipale di Capri, Marica Avellino, che sta già scatenando proteste e polemiche.

Il dispositivo, che ha recepito specifiche indicazioni formulate dall'amministrazione comunale attraverso una delibera di indirizzo della giunta, prevede che dal primo aprile al 31 luglio e dal primo settembre al 31 ottobre nel territorio del comune di Capri l'utilizzo degli strumenti di lavoro agricoli rumorosi sia consentito soltanto per 4 ore al giorno (dalle 12 alle 14 e dalle 18 alle 20) mentre, nello stesso periodo, è tassativamente vietato l'utilizzo di macchine e apparecchiature edili che provocano rumore.


>>Continua a leggere "Capri, vietati lavori rumorosi per tutelare tranquillità turisti"

3373 hits
Tags: ,
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Il turismo di Lampedusa è in ginocchio

Scritto da Flash News 100viaggi • Mercoledì, 9 marzo 2011 • Commenti 0 • Categoria: Italia
L'isola di Lampedusa viene cancellata dai tour operator

"Non vorrei che la previsione, ritenuta esagerata, di migliaia di persone, possa verificarsi. L'isola è in ginocchio, è il sindaco e gli amministratori ci hanno parlato di una serie di disdette turistiche".

Lo ha detto il presidente della Regione Siciliana Raffaele Lombardo, prima di riunire la giunta regionale per affrontare il tema della difficile situazione vissuta da Lampedusa, interessata in queste settimane da una forte ondata migratoria da parte delle popolazioni del Maghreb a seguito degli sconvolgimenti in Libia.


>>Continua a leggere "Il turismo di Lampedusa è in ginocchio"

3382 hits
Tags:
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Vacanze suggerite da Tripadvisor, in 4 resorts di lusso: Maldive, Bahamas, Bali, Tasmania.

Scritto da Francesca Romana Alegi • Lunedì, 1 novembre 2010


Culliamoci nel lusso, che sia sogno o realtà, tra mare trasparente e spiagge incontaminate, dove non esiste orologio che scadenzi i nostri ritmi frenetici:  il sole ci accompagnerà di giorno, mentre la notte saranno le stelle e la luna a farci compagnia! Tutto questo nel completo relax ... la sana terapia per riprenderci dallo stress quotidiano e cittadino!   

E' Tripadvisor a suggerirci queste strutture extra-lusso in destinazioni che vanno oltre l'immaginazione ed il tempo!



Maldive, Cocoa Island:
i tre colori della vacanza maldiviana: il turchese del mare, il bianco della sabbia, il verde delle palme. A sud di Malè sorge Cocoa Island, un'isola privata: affascinanti le abitazioni a forma di imbarcazioni locali, i dhoni, collegate alla spiaggia da una passerella in legno e costruite sul mare.

Ciascuna di queste sistemazioni è dotata di una terrazza privata , da dove, in perfetta solitudine, ci si può tuffare nell'oceano. Tutto ciò potendo usufruire  dei rilassanti trattamenti del resort, che segue la filosofia olistica dei Como Shambhala retreat: programmi quotidiani di yoga,  idroterapia, bendaggi di alghe, scrub al sale marino!




Bahamas, Paradise Island:
è il resort extra-lusso in questo lembo di terra caraibica: non poco distante da questa meravigliosa struttura sorge Atlantis, il più grande acquario del mondo  con presenti 50.000 esemplari marini, 11 piscine e persino 1 casinò. Esageriamo?

In Paradise Island c'è un pò di tutto: il mare mozzafiato delle Bahamas e l'immenso giardino fiorito in stile Versailles. La struttura alberghiera è stata realizzata per metà in stile coloniale e per metà in chiave moderna. Tra ristoranti di haute cuisine francaise e trattamenti rilassanti della s.p.a., c'è spazio anche per il romanticismo: il matrimonio sulla spiaggia è un opzione!

E poi c'è il bellissimo green, il fascino di giocare in mezzo al mare è unico, così come la difficoltà di  mettere le palline in buca, tra continue raffiche di vento!E' l'Ocean Club Golf Course che si allunga su 7.100 yards, disegnato da Tom Weiskopf.



>>Continua a leggere "Vacanze suggerite da Tripadvisor, in 4 resorts di lusso: Maldive, Bahamas, Bali, Tasmania."

10597 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Jamming in Jamaica...

Scritto da Francesca Romana Alegi • Mercoledì, 27 ottobre 2010 • Commenti 0 • Categoria: Jamaica


Ocho Rios Bay

Sono stata concepita ad Ocho Rios in Jamaica … eppure, per assurdo,  non ci sono mai stata … ed allora, con questi primi freddi, ho voglia di farvi sognare un pò ...

Vi porto in questa meravigliosa isola, uno dei gioielli delle Grandi Antille, distante 145 km da Cuba e 190 km da Haiti!  

Abitata, un tempo, dagli indiani Arawak e scoperta da Colombo, divenne prima colonia spagnola e poi dominio degli inglesi, che ne riconobbero l’indipendenza solo nel 1962.

Le immagini delle donne dedite alla raccolta di banane nelle piantagioni, in prossimità di Port Antonio, sono state presto sostituite da quelle di Bob Marley e dei suoi rastafaries!

Sarebbe interessante, per gli appassionati della musica reggae, percorrere un itinerario sulle tracce del tanto amato cantante e musicista!

Raggiungere la cittadina di Nine Miles, dove Bob Marley nacque il 6 febbraio 1945 e dove fu inumato nel 1980 oppure ... visitare la sua casa dietro la quale è stato costruito un mausoleo in sua memoria e Kingston, la vivace capitale multietnica, città in cui, il museo più importante dell'isola, è stato interamente  dedicato alla sua vita ed alla sua carriera artistica.

Tra gli eventi musicali  giamaicani più importanti c'è  il Reggae Sumfest  che si svolge nel National Heroes Park, il giardino botanico di Kingston. Qui Marley  vi fece un grande concerto, dopo esser stato vittima di un attentato politico che l’aveva costretto a rifugiarsi nelle Montagne Blu che sovrastano la città.

Le località più battute dai turisti sono le spiagge affollate di Negril ad occidente, le città di Montigo Bay, Falmouth e Ocho Rios con le Dunn River’s Falls. Ma i paesaggi più belli ed i luoghi  più tranquilli devono ricercarsi lungo la costa sud e la punta est dell’isola...



>>Continua a leggere "Jamming in Jamaica..."

8765 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Mauritius: riconoscimenti e festeggiamenti, nell'attesa dell'imminente competizione di Triathlon!

Scritto da Francesca Romana Alegi • Sabato, 9 ottobre 2010 • Commenti 0 • Categoria: Mauritius


L'Isola di Mauritius è la vincitrice del premio 2010 Best International Island Destination nel Commonwealth International Travel Mart (CITM), una delle più importanti fiere internazionali del turismo, che si è tenuta a New Delhi lo scorso agosto.

Il CITM è un importante momento di incontro e scambio culturale che raggruppa, sotto la stessa egida, le destinazioni turistiche di parte del Commonwealth e degli Stati Indiani.

Il riconoscimento dimostra, ancora una volta, come il fascino di Mauritius mantenga alto l’interesse nei confronti della destinazione!

Le Saint Géran

L'hotel One & Only Le Saint Géran, situato nella penisola di Belle Mare (sulla costa occidentale) ha in programma, tra il prossimo 24 e 29 ottobre, un ricco calendario di eventi speciali, che esalteranno le eccellenze di questa struttura alberghiera. Del resto non si possono non celebrare i suoi primi 35 anni di attività!

Le Saint Géran

I festeggiamenti culinari, ad esempio, si apriranno in grande stile con la Wine Dinner presso il ristorante Spoon des Iles dello chef Alain Ducasse e con una cena di gala al Raasoi by Vineet, il ristorante aperto 3 anni fa all’interno del prestigioso resort che ha, alla sua guida, il primo chef stellato indiano: Vineet Bhatia.

Le celebrazioni comprenderanno poi feste alla romantica luce della luna piena, musica dal vivo, BBQ in spiaggia, spettacoli pirotecnici e ancora tornei di golf e tennis.

Le Saint Géran, il cui nome deriva dallo spettacolare relitto che dal 1744 è custodito nelle acque della laguna, è stato inaugurato da Sir Seewoosagur Ramgoolam il 20 ottobre 1975.

Le Saint Géran

Con la sua apertura l'albergo ha contribuito negli anni allo sviluppo dell’industria turistica di Mauritius, entrando nel 2003 a far parte del gruppo one only resorts.

ma l'evento forse più atteso, nel prossimo mese di novembre,  è quello riguardante tutti gli appassionati di sport ...


>>Continua a leggere "Mauritius: riconoscimenti e festeggiamenti, nell'attesa dell'imminente competizione di Triathlon! "

7268 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Filippine: i terrazzamenti di riso a Banaue sono considerati l'Ottava Meraviglia del Mondo ...

Scritto da Francesca Romana Alegi • Giovedì, 7 ottobre 2010 • Commenti 0 • Categoria: Filippine

Per andare ad ammirare  l’Ottava Meraviglia  del Mondo bisognerebbe arrivare fino nelle Filippine tra le 7.107 isole dell’arcipelago, nel sud est asiatico … 

E più precisamente sulle montagne dell’Isola di Luzon, a Banaue: proprio qui sono collocati gli antichi terrazzamenti di riso, tuttora in uso, dichiarati nel 1995 Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco!


Scavati nella collina 2.000 anni fa dalle tribù Ifugao, con lo scopo principale di piantarci il riso ... e senza ausilio di utensili e macchinari!  Sono solcate da un antico sistema di irrigazione: l’acqua viene attinta dalle foreste pluviali, situate a monte delle terrazze.

Purtroppo, per il loro quotidiano utilizzo, tali opere d’arte sono sottoposte ad una continua opera di ricostruzione e mantenimento, in quanto soggette ad una graduale erosione.


Spiccano come trampolini  di lancio verso il cielo, alcuni raggiungono l’altezza di 1.500 m e, se fossero affiancati l’uno accanto all’altro in lunghezza, risulterebbero  8 volte più lunghi della Grande Muraglia cinese e misurerebbero più della metà della circonferenza terrestre, incredibile no?

Queste antiche strutture di alta ingegneria agricola, fanno parte dei Terrazzamenti della Cordillera Filippina, costruite dall'uomo fra i 6.000 e i 2.000 anni fa. Esse si trovano, oltre che ad Ifugao, nelle province di Apayo, Benguet, Mountain Province.

Philippines Tourism


>>Continua a leggere "Filippine: i terrazzamenti di riso a Banaue sono considerati l'Ottava Meraviglia del Mondo ..."

19064 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!