Viaggiare: lo spazio di una vacanza

Turchia, viaggi di gruppo ... attraverso le foto di una neo coordinatrice di Avventure nel Mondo

Scritto da Francesca Romana Alegi • Venerdì, 23 novembre 2012 • Commenti 0 • Categoria: Turchia

Un viaggio con Avventure del Mondo mette alla prova colui che dovrà coordinare il gruppo e mette alla prova tutto il gruppo. Gli intoppi lungo il percorso ci potranno anche essere: voli in ritardo, forzati cambi programma, maltempo atmosferico ma, a prescindere dagli imprevisti, è appurato che le antipatie e le simpatie nascono gìa incontrandosi all'aeroporto...

Chi avesse intenzione di partire con Avventure nel Mondo dovrebbe bene tenere a mente che il capogruppo di Avventure nel Mondo è un semplice coordinatore, non è una guida specializzata e spesso parte, insieme al gruppo, senza conoscere quella determinata destinazione ed infatti, non è retribuito per farlo. Gli vengono pagate le spese di viaggio, come il biglietto aereo e la cassa comune, stop!

Ciò che si richiede ad un coordinatore è consultare le varie relazioni sintetiche che i capigruppo prima di lui hanno lasciato in eredità all'Agenzia. Ovviamente il buon senso ci dice che, proprio perchè non si conosce quella destinazione, sarebbe opportuno studiare, dando poi la possibilità al gruppo di decidere insieme sulle eventuali variazioni da fare lungo l'itinerario.

Uzumlu Church

Parole chiave per un viaggio alla scoperta di una nuova destinazione, ad esempio ... Turchia: zaino in spalla, parei per coprirsi, scarpe comode, compagni di viaggio estranei che condivideranno con te le emozioni di ciò che gli occhi vedranno e di quello che il cuore si porterà dentro a vita  ...

e un pò di fortuna perchè qualche volta succede che il gruppo non si amalgama e allora si rischia di rovinare il viaggio ...  

Bianco e nero, macchia di colore e poi, ancora bianco e nero ... Così me la immagino la Turchia, grazie alle foto che la mia grande amica Eva Fagnoli,  neo coordinatrice di Avventure del Mondo mi ha, gentilmente, fatto utilizzare in quest'articolo. Ed io voglio viaggiare con voi ... 

L'itinerario di massima effettuato da AnM in Turchia è piuttosto intenso : Istanbul, Ankara, Tuz Golu, Goreme, Valle Ihlara, Kaymakly, Sultanhani, Pamukkale, Afrodisias, Efeso per cui si rischia, con una durata di viaggio troppo breve (8 giorni), di dover visitare i vari luoghi di interesse in maniera troppo veloce, con lunghi spostamenti in pullman ...

Eva ci suggerisce tra le righe, che magari, sarebbe meglio rinunciare a qualche tappa...e godersi, senza fretta, i luoghi da visitare, altrimenti ... sarebbe meglio optare per una formula offerta dall'Agenzia di qualche giorno in più, così non ci faremo prendere dai rimorsi di coscienza nel non essere riusciti a vedere tutto quello che prevede l'itinerario di viaggio ...                                                              

   ;-)






>>Continua a leggere "Turchia, viaggi di gruppo ... attraverso le foto di una neo coordinatrice di Avventure nel Mondo"

4874 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Myanmar: paesaggi birmani, tra templi, pagode ed ... un pellegrinaggio sull'orlo di un precipizio...

Scritto da Francesca Romana Alegi • Lunedì, 19 marzo 2012 • Commenti 0 • Categoria: Asia

mostra fotografica Birmania

La Birmania , Myanmar, è una parte di mondo ancora poco esplorata, forse per la sua complessa storia ... un diamante incastonato tra Cina, Laos, Thailandia, Bangladesh ed India.

Tre sono le stagioni, quella calda, delle piogge e quella fresca ed è caratterizzata da un clima tropicale che però si rinfresca via via che si sale di altezza e ci si sposta verso il nord, dove hanno inizio le catene innevate dell’Himalaya

135 gruppi etnici vanno a formare la sua caratteristica popolazione, popolazione che parla lingue diverse e pratica religioni diverse...

Un viaggio in Birmania vi metterà a contatto con una cultura antica, civiltà sviluppatasi qui tra l’XI e il XIII secolo, con rilevanti appendici nel XVIII secolo, che scoprirete non solo visitando le sue splendide pagode e i suoi templi di epoche diverse, ma calandovi nel quotidiano di gente che ha mantenuto uno stile di vita di tempi lontani.

La città che in questo senso merita il viaggio è Bagan, a un’ora di volo da Yangon ed a venticinque minuti dal lago Inle.

Lago Inle 


L’ideale sarebbe andarsene a spasso da soli in bicicletta in mezzo ai templi, all’alba o al tramonto. Una silenziosa magia... Chi può spendere 200 euro a persona e non ha paura salga su una mongolfiera all’alba per uno spettacolo esaltante!

mongolfiere in Birmania con National Geographic


>>Continua a leggere "Myanmar: paesaggi birmani, tra templi, pagode ed ... un pellegrinaggio sull'orlo di un precipizio..."

5331 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Australia - Brezza d’autunno alla Canberra Balloon Fiesta

Scritto da LDN - 100viaggi • Sabato, 23 gennaio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Australia

 

Canberra Balloons Festival - dal 6 al 14 marzo 2010
Ricordiamo che in Australia le stagioni sono al rovescio rispetto alle nostre. E' per questo che - mentre noi andiamo verso la primavera, il continente australiano si dirige verso le stagioni fredde. L'autunno australiano è particolarmente affascinante, ma il suo arrivo viene annunciato non solo con i colori sgargianti degli alberi caducifogli del luogo ma anche da un festival molto particolare a Canberra.

 

Camberra è una fiorente città moderna, con eleganti ristoranti, bar trendy, shopping d’alta classe e un calendario interrotto di eventi e festival, situata nell’estremità settentrionale del Territorio della Capitale.
Uno di questi eventi è l’ormai leggendario Canberra Balloon Festival. Per nove fresche mattine di marzo un colorato esercito di mongolfiere si innalza in cielo dal prato dell’Old Parliament House.

Si potrà ammirare questo magico volo in compagnia di migliaia di altri spettatori dallo spirito mattutino oppure salire direttamente a bordo di una mongolfiera.
In entrambi i casi è un ottimo inizio di giornata a Canberra, soprattutto se allo spettacolo aggiungerete una colazione calda e intrattenimento dal vivo.
Al termine di ogni singola manifestazione giornaliera, si potrà proseguire a visitate i musei nazionali di Canberra, le sue gallerie, le aziende vinicole e i parchi che si tingono in autunno di toni castani-dorati.


Piloti ed equipaggi di mongolfiera provenienti da tutto il mondo raggiungono Canberra per questo evento annuale che riesce a tirar giù dal letto anche i più dormiglioni.
L'orario di inizio è previsto per le 6:30 così da non perdere la surreale sfilata di mongolfiere nel cielo.

Negli anni passati hanno partecipato all’evento mongolfiere dalle più insolite forme, come una casa, un kookaburra, una rana gigante, una coppia di api danzanti e un ritratto di Vincent Van Gogh.

È un evento davvero speciale che permette di vedere una moltitudine colorata di mongolfiere librarsi nei tersi cieli autunnali, riflettendosi nel laghetto di Old Parliament House.


>>Continua a leggere "Australia - Brezza d’autunno alla Canberra Balloon Fiesta"

8876 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!