Viaggiare: lo spazio di una vacanza

Il Met di New York rende omaggio al Rinascimento italiano

Scritto da Apcom • Giovedì, 22 dicembre 2011 • Commenti 0 • Categoria: Stati Uniti
In mostra la ritrattistica del Quattrocento

Apre al Metropolitan di New York "The renaissance portrait from Donatello to Bellini", una mostra con 160 opere del rinascimento italiano, volta a celebrare la riscoperta nell'Umanesimo della centralità dell'uomo e, con essa, della ritrattistica.

Con il rinascimento italiano infatti per la prima volta il ritratto non è più un'arte appannaggio esclusivo della nobiltà e si svincola dall'uso funerario. "Il XV secolo in Italia è il primo grande secolo della ritrattistica", ha detto al New York Times Keith Christiansen, presidente della divisione dedicata ai dipinti europei del Met.

Molti dei dipinti e delle sculture in mostra, che portano la firma, tra gli altri, di Donatello, Filippo Lippi, Botticelli, Mantegna, il Ghirlandaio, Bellini, furono realizzati per essere ricordati dalle generazioni future, per commemorare guerrieri o anche solo come ricordo di un momento significativo nella vita di una persona. "A partire dal XVI secolo tutto era possibile e il ritratto ha cominciato a diffondersi" oltre le corti italiane.


>>Continua a leggere "Il Met di New York rende omaggio al Rinascimento italiano"

3772 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!